La parte amministrativa in parole semplici

Il problema

Se non sei proprio “entrato ieri” ti sarai reso conto di quanto sia difficile districarsi nelle norme amministrative ed anche solo sapere quello che esiste.

Gli archivi ai vari Servizi Amministrativi sono sempre molto incompleti e ciò fa sì che si debba per forza ricorrere al “SENTITO DIRE” e al “SI È SEMPRE FATTO COSÌ” perchè la ricerca della specifica circolare richiederebbe troppa energia (e spesso neanche è presente in archivio) .

In tutto questo l’unico problema è che chi ci rimette, alla fine, sei solo tu e basta.

La soluzione

Questo sito ti propone materiale informativo completo affinché tu possa:

  • sapere cosa ti spetta (perché nessuno verrà a dirtelo), ma con parole semplici e senza fronzoli
  • sapere dove sta scritto (altrimenti ti diranno che “Non esiste”)
  • far vedere dove sta scritto (perché spesso l’Amministrativo chiederà a te di portargli la circolare, non trovarsela)

Aspetto ad informarmi solo quando mi servirà?

Così rischi di perdere quello che ti spetta nel frattempo perché, magari, neanche sospettavi che quella cosa esistesse, e rincorrere le cose (anziché anticiparle) poi diventa molto difficile (o impossibile se è scaduto il termine).

Sei operativo e di cose amministrative non capisci nulla?

Allora sei nel posto giusto, perché questo sistema è pensato proprio per te che non sai nulla di cose amministrative e ti occupi di ben altre cose come, ad esempio, far volare gli aerei.

Se non sai niente è solo perché queste cose non ti sono mai state spiegate in parole semplici, né ti è mai stato dato alcun materiale informativo che te le spiegasse in maniera semplice e senza “paroloni”.

La semplicità è alla base della trasmissione della conoscenza, ed è quello che qui ti si offre.

Il problema

Se non sei proprio “entrato ieri” ti sarai reso conto di quanto sia difficile districarsi nelle norme amministrative ed anche solo sapere quello che esiste.

Gli archivi ai vari Servizi Amministrativi sono sempre molto incompleti e ciò fa sì che si debba per forza ricorrere al “SENTITO DIRE” e al “SI È SEMPRE FATTO COSÌ” perchè la ricerca della specifica circolare (spesso, poi, neanche presente in archivio) richiederebbe troppa energia.

In tutto questo l’unico problema è che chi ci rimette, alla fine, sei solo tu e basta.

La soluzione

Questo sito ti propone materiale informativo completo affinché tu possa:

  • sapere cosa ti spetta (perché nessuno verrà a dirtelo), ma con parole semplici e senza fronzoli
  • sapere dove sta scritto (altrimenti ti diranno che “non esiste”)
  • far vedere dove sta scritto (perché spesso l’Amministrativo chiederà a te di portargli la circolare, non essendo in grado di trovarsela)

Aspetto ad informarmi solo quando mi servirà?

Così rischi di perdere quello che ti spetta perché, magari, neanche sospettavi che quella cosa esistesse, e rincorrere le cose (anziché anticiparle) può poi diventare molto difficile (o impossibile se scaduto il termine).

Sei operativo e di cose amministrative non capisci nulla?

Allora sei nel posto giusto, perché questo sistema è pensato proprio per te che non sai nulla di cose amministrative e ti occupi di ben altre cose come, ad esempio, far volare gli aerei.

Se non sai niente è solo perché queste cose non ti sono mai state spiegate in parole semplici, né ti è mai stato dato alcun materiale informativo che te le spiegasse in maniera semplice, senza “paroloni”.

La semplicità è alla base della trasmissione della conoscenza, ed è anche quello che qui ti si offre.

Il problema

Il problema

Se non sei proprio “entrato ieri” ti sarai reso conto di quanto sia difficile districarsi nelle norme amministrative ed anche solo sapere quello che esiste.

Gli archivi ai vari Servizi Amministrativi sono sempre molto incompleti e ciò fa sì che si debba per forza ricorrere al “SENTITO DIRE” e al “SI È SEMPRE FATTO COSÌ” perchè la ricerca della specifica circolare (spesso, poi, neanche presente in archivio) richiederebbe troppa energia.

In tutto questo l’unico problema è che chi ci rimette, alla fine, sei solo tu e basta.

La soluzione

La soluzione

Questo sito ti propone materiale informativo completo affinché tu possa:

  • sapere cosa ti spetta (perché nessuno verrà a dirtelo), ma con parole semplici e senza fronzoli
  • sapere dove sta scritto (altrimenti ti diranno che “non esiste”)
  • far vedere dove sta scritto (perché spesso l’Amministrativo chiederà a te di portargli la circolare, non essendo in grado di trovarsela)

Aspetto ad informarmi solo quando mi servirà?

Aspetto ad informarmi solo quando mi servirà?

Così rischi di perdere quello che ti spetta perché, magari, neanche sospettavi che quella cosa esistesse, e rincorrere le cose (anziché anticiparle) può poi diventare molto difficile (o impossibile se scaduto il termine).

Sei operativo e di cose amministrative non capisci nulla?

Sei operativo e di cose amministrative non capisci nulla?

Allora sei nel posto giusto, perché questo sistema è pensato proprio per te che non sai nulla di cose amministrative e ti occupi di ben altre cose come, ad esempio, far volare gli aerei.

Se non sai niente è solo perché queste cose non ti sono mai state spiegate in parole semplici, né ti è mai stato dato alcun materiale informativo che te le spiegasse in maniera semplice, senza “paroloni”.

La semplicità è alla base della trasmissione della conoscenza, ed è anche quello che qui ti si offre.

Questa proposta

Questa proposta​

Il materiale offerto, messo insieme, ti permetterà di orientarti in un gran numero di situazioni e si compone di:

  • manuali sia in formato cartaceo che elettronico, in cui per ogni affermazione c’è sempre il “dove stà scritto”
  • raccolta ordinata della documentazione di riferimento (perchè non basta “sapere” se non puoi “dimostrare”)
  • newsletter via e-mail per approfondire quanto già nelle guide e farlo capire meglio
  • supporto diretto e personale a qualsiasi dubbio sul contenuto delle guide (via e-mail o telefono)

Qualunque costo si intende come «solo rimborso delle spese documentate» per stampa, spedizione e mantenimento del servizio Internet.

Argomenti trattati nelle guide

Argomenti trattati nelle guide​

Gli argomenti sono tutti quelli che servono sia a chi è operativo, ma anche di supporto:

  • missioni
  • trasferimenti
  • cause di servizio
  • trattamento economico
  • sussidi militari (soldi che non devi restituire)
  • licenze, permessi, congedi, aspettative
  • orario di servizio (cose non già ovvie… ovviamente!)
  • riposi OFCN
  • lavoro esterno
  • note caratteristiche
  • pratiche per il congedo
  • azioni disciplinari
  • …e molto, molto altro!!!

Nel tempo vengono introdotte nuove guide con nuovi argomenti.

Formato tascabile​

Formato tascabile​​

Il formato compatto di 13 x 18 cm le fa entrare bene anche nella tuta da volo, per averle sempre con te!

Inizia iscrivendoti alla newsletter

Inizia iscrivendoti alla newsletter

È gratuita e ti permette di entrare subito nel loop.

È riservata al personale in servizio e, solo per evitare che si iscrivano eventuali “disturbatori”, richiede di identificarsi (no iscrizioni anonime).

Puoi però essere assolutamente tranquillo circa la tua privacy: chiedi pure ai colleghi già iscritti, presenti soprattutto nei Reparti di Volo AM, MM e GC, e ti confermeranno che ti puoi fidare!

Iscrizione newsletter

E-mail a cui vuoi ricevere la newsletter

Alla fine della compilazione di questo modulo riceverai un'e-mail di conferma in cui devi cliccare un link per confermare l'iscrizione, altrimenti non si attiverà


1. Grado e Corso

Esempi:

  • Cap. Pil. 114° AUPC
  • Ten. GArn Drago V
  • STV Pil. 3° AUPC


2. Cognome


3. Nome


4. Reparto

Esempi:

  • 31° Stormo Ciampino
  • SMA 4 Roma
  • GRUPAER Grottaglie


5. Come hai conosciuto questa iniziativa?


6. E-mail di riserva (va bene anche quella istituzionale)


7. Nome utente e password che vuoi avere

Ti serviranno per accedere all'area riservata e modificare i tuoi dati personali.

Scrivi separatamente:

  • una parola come "nome utente"
  • una parola come "password"

Esempio: aquila - xzwyzxwy


8. Parenti da contattare in caso di incidente (nome, parentela, telefono, e-mail)

Solo se intendi avvalerti di questo servizio, che costa 24 euro all'anno e si richiede allo SHOP


Ho letto e accettato l'informativa privacy (sotto)

INFORMATIVA PRIVACY
La presente informativa è prevista dal regolamento europeo sulla protezione dei dati personali n. 2016/679 (GDPR) ed è rivolta agli utenti che si iscrivono a questa newsletter.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Il titolare del trattamento dei dati personali raccolti è Natalia Agnoletti (contattabile tramite il modulo “HELP DESK”).

DATI RACCOLTI
I dati personali trattati sono quelli forniti direttamente dall’interessato, di sua volontà, mediante l’iscrizione alla newsletter, oppure tramite sua richiesta diretta di inserimento nel database. La ricezione delle newsletter senza che ne consegua la disiscrizione (attraverso l’apposito link presente alla fine di ogni newsletter) costituisce continua conferma della volontà di continuare a riceverla.
Il sistema rileva l’apertura di ogni newsletter ed i clic effettuati all’interno della stessa, l’IP e il browser/dispositivo utilizzati. La raccolta di questi dati è parte integrante dell’operatività del sistema.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati forniti con l’iscrizione sono utilizzati esclusivamente per l’invio della newsletter stessa e non vengono forniti a nessuno, in nessun caso, a meno di una richiesta scritta dell’Autorità Giudiziaria.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO E REVOCA DEL CONSENSO
Il trattamento dei dati avviene a cura del titolare del trattamento e di eventuali collaboratori, i cui nominativi possono essere comunicati inviando apposita richiesta motivata tramite il modulo “HELP DESK”.
Il trattamento dei dati personali si considera autorizzato fino alla disiscrizione da parte dell’utente, tramite link presente in ogni newsletter, o cancellazione d’autorità per protratta inattività.
Specifiche misure di sicurezza sono implementate per prevenire la perdita dei dati ed impedire accessi non autorizzati al sistema.

AGGIORNAMENTI E MODIFICHE
Il titolare del trattamento dei dati si riserva il diritto di modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente informativa in ossequio alla normativa o ai provvedimenti applicabili.
Gli utenti sono invitati a prendere visione della presente INFORMATIVA PRIVACY con regolarità per decidere se continuare o meno ad usufruire del servizio di newsletter offerto.

Come funzionano le guide?

Come funzionano le guide?

Il grande punto di forza è che riportano sempre “dove sta scritto”.

Ad esempio, supponi che ti impongano di partire e rientrare dalla missione dalla tua abituale dimora anzichè dalla tua normale sede di servizio perché, così, ti viene pagata meno diaria.

Tu, però, così non sei molto contento e, “per sicurezza”, verifichi cosa dice la guida sulle missioni…

…che dice che, invece, è necessario che sia tu a chiederlo ed il riferimento a fine paragrafo (da scaricare dall’AREA RISERVATA) dimostrerà quanto affermato.

E gli aggiornamenti?

E gli aggiornamenti?​

Tutte le guide cartacee includono i successivi aggiornamenti gratuiti, per sempre, mediante l’applicazione di nuovi paragrafi che consistono in files PDF da scaricare nell’AREA RISERVATA, stampare ed applicare dove troverai scritto.

Così le guide, anche se cartacee, si mantengono sempre “aggiornate ad oggi”, senza nessuna spesa extra dopo quella del loro acquisto iniziale (che, sia chiaro, va inteso come «solo rimborso delle spese documentate»).

esempio aggiornamento guida cartacea

Anche in formato elettronico

Anche in formato elettronico

È una recente novità che è arrivata dopo un lungo studio affinché tale formato fosse leggibile su qualsiasi:

  • dispositivo elettronico (smartphone, tablet, PC, lettori Kindle, ecc…)
  • dimensione dello schermo (anche su un piccolo smartphone)

C’è voluto tanto per arrivare a questa flessibilità!

I vantaggi del formato elettronico sono:

  • tutte le guide sono sempre con te (es. nello smartphone)
  • ricerca delle parole chiave (es. “sosta intermedia”, “abituale dimora”)
  • puoi consultarle senza dare nell’occhio

Devi solo installare sul tuo dispositivo una qualunque APP che possa leggere il formato libero EPUB (lo fa qualsiasi APP per gli e-book).

Video del formato elettronico in azione:

Video del formato elettronico in azione:

Cos'è il surplus gratuito?

Cos'è il surplus gratuito?

Per compensare le croniche mancanze dei Magazzini Vestiario, vengono distribuiti gratuitamente Gradi, distintivi ed altro materiale (anche vestiario) che è stato messo a disposizione da altri iscritti alla newsletter.

Nel richiedere una o più guide cartacee, puoi includere una “congrua” quantità di surplus, che verrà spedito nello stesso pacchetto (così da risparmiare sulle spese di spedizione).

Cos'è l'assistenza ai parenti?

Cos'è l'assistenza ai parenti?

In caso di incidente o malattia più o meno grave, sia per “causa di servizio” che non, bisogna comunque fare un certo numero di domande per farsi dare quello che è previsto, prima che passi il tempo limite (altrimenti va perso).

Il problema è che nessuno al tuo Reparto assisterà né te, né i tuoi familiari, sulle pratiche amministrative. Non per cattiveria, ma solo perché nessuno ne sa abbastanza su questi argomenti.

È già molto difficile farsi da sé queste pratiche nel pieno delle proprie capacità, figuriamoci dopo che è successo qualcosa!

Con una spesa simbolica (utilizzata per i casi che, ogni tanto, si verificano) ti assicuri che i tuoi parenti siano guidati passo-per-passo per fare le domande per tutto quello che spetta.

Come richiedere tutto quanto sopra?

Come richiedere tutto quanto sopra?

Basta andare nello SHOP ed “aggiungere al carrello” quanto richiesto tra guide, servizi ed eventuale surplus.

Ma non dovrebbe essere tutto automatico?

Ma non dovrebbe essere tutto automatico?

Già, ci piacerebbe che fosse così, ma non è così…

Il nostro sistema non ammette l’ignoranza e finché continuerai a non sapere le cose, chi ci rimette sei sempre (e solo) tu.

Questo è sicuro.